• caratteri
  • Libro
  • Testi
  • atelier-tipografico

Mostra "Il design del libro. L'arte della stampa. Alle fonti della classicità nel Golfo dei Poeti"

CASTELLO DI LERICI, 22 luglio-17 agosto 2014


Inaugurazione: Lunedì 21 luglio 2014 – ore 18

Vestire la poesia e la letteratura dai filosofi greci presocratici ai poeti contemporanei: esposizione delle edizioni di pregio composte a mano nell'atelier tipografico più prestigioso d'Europa. Shaping literature from the ancient Greek philosophers to contemporary poets: fine books exhibition in the Gulf of Poets by the most prestigious thypographic studio in Europe. Apri la locandina/Open the invitation.


La mostra rientra nel programma di MythosLogos – Rassegna sulla sapienza, la filosofia, l’arte e la cultura dell’antichità greco-romana, ideata e diretta da Angelo Tonelli. 


Lerici –Tellaro - San Terenzo, 20-27 Luglio 2014. Apri il programma della manifestazione.

 

«We are all Greeks. Our laws, our literature, our religion, our arts, have their root in Greece»
(Percy Shelley, preface of Hellas, 1821)
 


ORARI della mostra Tallone: martedì-domenica, 10.30-13.00 e 16.00-19.00. Chiuso il lunedì. (Si prega di verificare sempre apertura ed orari telefonando ai nr. 0187 969042 / 349 3202964 oppure scrivendo al This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).

 

 

Belle lettere & bei caratteri - Mostra a Udine

Book exposition in Udine, May 23rd – July 25th.
Biblioteca civica Vincenzo Joppi
Piazza Guglielmo Marconi, 8, Udine - Tel. 0432 271583.
Visualizza qui l'invito/Open the invitation here.
Visualizza il comunicato stampa/Here press release.

Inaugurazione: venerdì 23 maggio, ore 18.00
Reading
con la poetessa Márcia Theóphilo, antropologa e candidata al Premio Nobel per la Letteratura.
Al pianoforte
Alessandro S. Carone. 
     Un percorso lungo gli ottant'anni di design tipografico delle edizioni Tallone, attraverso frontespizi, pagine di testo, colophon e prospetti editoriali impressi con i più bei caratteri che agevolano la lettura, creati dalle grandi fonderie europee e nordamericane, insieme alle carte e filigrane originali dal Quattrocento a oggi, e ai migliori inchiostri tipografici nel Novecento, raccolti nel nuovo Manuale Tipografico, tributo alla fisicità del libro.
     Saranno inoltre esposti: il componimento poetico dedicato all'eroica figura di Paolo Caccia Dominioni di Sillavengo, scritto per Alessandro S. Carone e il per 3° Reggimento Genio Guastatori dall'accademico pontificio S. E. Ernesto Lamagna e composto a mano con i caratteri originali dell'epoca; le tasche di biblioteca, vere e proprie opere d'arte del ciclo I luoghi dell'Enfer - salva con nome, compendio tattile-visivo e tributo all'eccellenza talloniana realizzate da S. E. Ernesto Lamagna e dall'architetto Alessandro Carone.

 

Salone del Libro: Orlando Perera intervista Enrico Tallone

Sabato 10 maggio, ore 17,30
Padiglione 1, Sala Professionali

« Un editore davvero “di culto” per chiunque ami i libri di qualità, una storia fatta di amore, passione, competenza e, perché no, maniacalità: che in questo caso è una virtù. Fondata nel 1938 a Parigi da Alberto Tallone, la casa editrice di Alpignano è un caso unico nel panorama nazionale con i suoi libri privi di logo eppure riconoscibilissimi grazie alla loro straordinaria fattura ».

Accedi al programma qui.

 

Mostra "Civiltà di carta: le più belle carte e filigrane attraverso i secoli"

Dal 7 al 25 maggio.
Ecomuseo Opificio Cruto, via Matteotti 2, Alpignano.

CONFERENZA DI ENRICO TALLONE "I libri dell’editore Tallone sulle carte più belle del mondo" e visita guidata alla mostra: giovedì 15 maggio, ore 21.

    La Casa editrice Tallone, in occasione della pubblicazione del Manuale Tipografico dedicato all’estetica delle carte, delle filigrane e degli inchiostri, che raccoglie dal vero le migliori carte di straccio di tutti i secoli del libro a stampa, dal 1400 ad oggi, ha allestito con i reperti originali un suggestivo percorso espositivo che permetterà di ammirare in controluce trame e filigrane di sei secoli di civiltà della carta, dai paesi mediterranei al Nord Europa.

     Visualizza qui l'invito/Open the invitation here.

 

    Il percorso cronologico si apre con le prezione filigrane di Caselle Torinese, rinomato centro cartario medievale, la cui carta fu utilizzata da Johann Gutenberg per la celeberrima edizione della Bibbia delle 42 linee stampata a Magonza a metà del Quattrocento, considerato il primo libro a caratteri mobili. Risalendo attraverso i secoli, il percorso giunge fino ai vertici della produzione cartaria europea ed asiatica del Novecento, affiancati da una selezione di classici del catalogo Tallone su di essi impressi e dal nuovo Manuale Tipografico, a cui già sono state dedicate numerosi eventi presso istituzioni italiane ed estere (Artelibro di Bologna, MART di Rovereto, Library of Congress di Washington e Biblioteca Salita dei frati di Lugano, per citare alcune delle più recenti).

 

 

Progetto e design del libro tipografico moderno dopo Bodoni - Mostra a Saluzzo

Antico Palazzo dei Vescovi.

Saluzzo, via Volta 8.

 

Vernissage e visita guidata alla mostra: giovedì 8 maggio, dalle ore 16.

Convegno bodoniano: sabato 10 maggio, ore 15-18, presso la Sala Verdi della Scuola di alto perfezionamento musicale, Via dell'Annunziata 1, Saluzzo.

 

     Le celebrazioni bodoniane avranno un prologo e degna conclusione dall’8 al 25 maggio (vedi orari in calce) quando una mostra e un convegno celebreranno l’arrivo nel 1814 della collezione completa che Bodoni destinò nel testamento alla sua città natale.
     Il legame del tipografo ducale di Parma Giambattista Bodoni (1740-1813) con Saluzzo, sua città natale, documentato dall’invio di preziosi volumi appena stampati, dalla festosa accoglienza riservatagli in occasione del viaggio in Piemonte nel 1798, fu suggellato dalla clausola del suo testamento che stabiliva di « dare due collezioni delle sue edizioni al Signor Giuseppe Bodoni suo fratello, una per lui e l'altra da riporsi in qualche luogo sicuro della città di Saluzzo, sua amatissima Patria». Con la deliberazione del Consiglio Comunale cittadino del 22 giugno 1814 fu avviato l’iter di accettazione della donazione che giunse a Saluzzo nell'ottobre di quell'anno. 

 

 

Visualizza qui l'invito e il programma/Open the invitation here.

 

     Alla raccolta, ospitata nel magnifico mobile in noce appositamente costruito dal Maestro minusiere Francesco Grandis, su disegno dell’architetto di Carlo Felice, Michele Borda, farà corona una mostra delle opere talloniane che apparvero anche per i tipi bodoniani – a partire dalla Phédre di Racine del 1938, stampata a Parigi nell'antico atelier tipografico di Maurice Darantière dal fondatore dell'azienda Alberto, fino al terzo Manuale Tipografico del 2013–, con l’intento di mostrare quanto sia importante la ricerca estetica in campo tipografico al fine della leggibilità e della valorizzazione delle opere letterarie. 

ORARI DI APERTURA: dalle ore 15 alle 19 nei giorni 16, 17, 18, 22, 23, 24, 25 maggio (nel periodo 9-15 maggio la mostra non sarà accessibile). Nel medesimo orario sarà visitabile anche la collezione bodoniana della Città di Saluzzo, ubicata con gli altri fondi librari antichi negli spazi della Biblioteca Storica all'antico palazzo dei Vescovi (ingressi via Volta 8 e via Maghelona).

 

 

Italian ways

Places / Arts and crafts / Icons
“The idea that beauty could merge into truth sprung naturally within Tallone”
ENG www.italianways.com/alberto-tallone-editore-beauty-and-truth/

"Che il bello potesse convogliare il vero, fu un’idea che nacque in Tallone spontaneamente"
ITA www.italianways.com/alberto-tallone-editore-bellezza-e-verita/

 

 

Intervista a Enrico Tallone e Márcia Theóphilo

Accademia mondiale della Poesia, Verona, 22 marzo 2014.

INTERVISTA all'editore Enrico Tallone e alla poetessa-antropologa Márcia Theóphilo, candidata al Nobel per il Brasile, concessa a Padre Carlo Maria Veronesi in occasione delle celebrazioni della Giornata mondiale della poesia. Ascolta l'audio.

Le celebrazioni, presiedute dal poeta Mohamed Nadir Aziza, si sono svolte a Verona nelle sale dell'aulico Palazzo Maffei ammirato da Goethe, e sono state dedicate quest'anno al grande poeta Mario Luzi, socio fondatore dell'Accademia mondiale della poesia, di cui l'editore si pregia di aver pubblicato alcune opere.

Listen here to the interview with Enrico Tallone and poet Márcia Theóphilo, Brasilian nominee for the Nobel Prize. 

 

 

A sud si stende, grigio, giallo e lugubre, il deserto…

Roma, 30 gennaio 2014.
Presentazione del progetto editoriale/Presentation of the book project:

Alessandro S. Carone

Paolo Caccia Dominioni di Sillavengo

a sud si stende, grigio, giallo e lugubre, il deserto

III Reggimento Guastatori del Genio

XXXI Btg. Guastatori d'Africa

"Mandi  

dedicato al III Reggimento Genio Guastatori, che oltre ad aver ereditato le decorazioni e le tradizioni dei Battaglioni Guastatori che operarono durante la Seconda Guerra Mondiale, custodisce i cimeli che ricordano gli eventi e le vite dei Guastatori e di Paolo Caccia Dominioni già Comandante del 31° Battaglione Guastatori del Genio, valoroso soldato, vero patriota, scrittore, architetto e pittore di fama; un uomo che ha dedicato tutta la sua vita alla Patria e a coloro che alla Patria hanno sacrificato la vita. Maggiori informazioni qui.
Il libro raccoglie stralci significativi del diario personale e un epistolario inedito del Colonnello e architetto Paolo Caccia Dominioni di Sillavengo nonché il prezioso intervento di Sua Eccellenza Ernesto Lamagna, Accademico Pontificio e una poesia scritta espressamente dalla poetessa e antropologa Marcia Théophìlo, candidata al Premio Nobel per la Letteratura.

Interverranno/Participation of:

 Sen. Avv. Gianni Fontana, già Ministro all’Agricoltura e Sottosegretario ai Trasporti;

Comandante della Divisione "FRIULI", Gen. D. Flaviano Godio – sede Firenze;

Comandante della Brigata di Cav. "POZZUOLO DEL FRIULI" - Gen. B. Vasco Angelotti - sede Gorizia;

Comandante del 3° Reggimento Genio Guastatori - Col. g.(gua.) t.ISSMI - Domenico De Caprio - sede Udine;

Cav. Prof. Alessandro S. Carone; architetto in Verona;

Sottufficiale di Corpo Luogotenente Antonio Pipere, Direttore del museo storico del 3° Reggimento Genio Guastatori;

Gr. Uff. Enrico Tallone, Editore;

S.E. Ernesto Lamagna, Accademico Pontificio;

Dott.ssa Marcia Théophìlo, candidata al Premio Nobel per la Letteratura.

 

Modera: On. Clemente Mastella, eurodeputato.

Saluti: On. Mario Mauro, Ministro della Difesa.

 

Intervento di Roberto Cicala "Tallone Editore: progetto e design del libro tipografico moderno"

Tenuto in occasione dell'inaugurazione della mostra sul progetto e design delle edizioni Tallone, allestita a Lugano presso la Biblioteca Salita dei Frati (11 ottobre - 23 novembre 2013).

Guarda la PARTE 1PARTE 2 – PARTE 3 (intervento di Enrico Tallone)

 

 

Giornata mondiale della poesia 2014

XIII edizione, dedicata a Mario Luzi nel centenario dalla nascita.
Sabato 22 marzo, dalle ore 17.00
Verona, Sala Maffeiana del Teatro filarmonico

L'editore Tallone, sponsor della manifestazione, esporrà le opere di poesia di Mario Luzi e Marcia Theophilo pubblicate.

Leggi il programma/Here the agenda of the day.

L’Accademia Mondiale della Poesia nasce a Verona il 21 marzo 2001 e riunisce 60 poeti, tra i più famosi al mondo, fra cui anche i Premi Nobel della Letteratura Wole Soyinka, Derek Walcott, Seamus Heaney e, tra i soci fondatori, accanto al Cancelliere Nadir Aziza, il grande poeta italiano Mario Luzi.

La proclamazione del 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia da parte dell’UNESCO, ha reso utile la costituzione di un’Istituzione che raggruppasse poeti in rappresentanza dei cinque continenti con lo scopo di promuovere la poesia in tutto il mondo. 
Obiettivo statutario dell’Accademia Mondiale della Poesia è quello di celebrare ogni anno la Giornata Mondiale della Poesia con un grande evento poetico-musicale. 

The World Poetry Academy creation took place on 23 June 2001 in Verona, UNESCO World Heritage City as well as city of art and culture, which gave birth to the Latin poet Catullus, which welcomed Dante and let him finish his Divina Commedia, which inspired Shakespeare and which received Goethe, Dickens and Lord Byron. 

 

La coscienza del mestiere: Alessandra Panzanelli dialoga con Enrico Tallone

www.insulaeuropea.eu
Si chiamano Manuali Tipografici. Concepita al giorno d'oggi, quando la maggior parte delle case editrici stampa testi composti elettronicamente, la vostra [leggi qui...] 

 Read the interview to Enrico Tallone (in Italian) here  

 

 

Mostra "Vestire il Pensiero. Editoria e tipografia nei Manuali Tipografici di Enrico Tallone"

Nel bicentenario bodoniano (1813-2013).

Aperta fino all'11 gennaio 2014.

A esattamente 200 anni dalla scomparsa di Giambattista Bodoni, sommo stampatore e creatore di tipi saluzzese, giunge a compimento la serie in quattro volumi dei Manuali Tipografici che compendiano i concetti estetici, grafici e filologici dell'Editore Tallone. [...] Leggi il comunicato.

Presso la Biblioteca è possibile acquistare il catalogo della mostra.

 

Exposition of the four Manuali Tipografici by Alberto and Enrico Tallone on the occasion of the second centenary year of Giambattista Bodoni (1813-2013). National Library in Turin, from 7th december to 11th genuary 2014. Go to the catalogue for more info about the Manuali. 

 

 

 

Belle lettere & bei caratteri - Mostra a Rovereto

Book exposition in Rovereto, feb. 28th – April 24th.
Inaugurazione: 28 febbraio, ore 18.00
La mostra rimarrà aperta sino al 24 aprile 2014.
Indirizzo della Biblioteca: Corso Angelo Bettini n.43, complesso del MART, Rovereto - Tel. 0464 452500.

Visualizza qui l'invito.

Il titolo della mostra "Belle lettere & bei caratteri" racchiude in sé il modus operandi della casa editrice Tallone: "vestire" gli autori classici e contemporanei con i caratteri più adatti allo spirito dei testi, proponendo una biblio-diversità di formati e impaginazioni unica nel panorama editoriale.
La mostra delle edizioni Tallone si inserisce nel progetto Specimina Artium, che si avvale dell'autorevole contributo di Luciano Canfora e che prevede differenti eventi espositivi in Europa – il primo dei quali a Rovereto –, nell'intento di affrontare il grande tema della memoria, e, come recita l'ideatore, "... dei luoghi dell'Enfer" (leggi l'articolo La memoria protagonista al MART di Rovereto).
Protagonisti della mostra i Manuali Tipografici, il cui volume più recente, dedicato all'estetica delle carte, delle filigrane e degli inchiostri, celebra la fisicità del libro, mostrando dal vero fogli intonsi dal Cinquecento ad oggi, preziose filigrane antiche e i migliori inchiostri tipografici del Novecento.

Interventi di:
- Gianmario Baldi, direttore della biblioteca civica di Rovereto;
- Alessandro S. Carone, titolare della cattedra di Scienze delle costruzioni e tecnologie dell’architettura, curatore della mostra;
- Enrico Tallone, editore;
- Paola Bellinato, curatrice di "Visioni e Revisioni. I luoghi dell'Enfer".
Saluti di:
- Mariangela Buonincontri, presidente della Società Dante Alighieri di Verona;
- S.E. Maestro Ernesto Lamagna, Accademico Pontificio;
- Giuseppe Giuliano, Segretario e Direttore Generale della Provincia di Verona;
- Amedeo Portacci, Presidente di A.C.I. Automobil Club Italia;
- Nicolò Monaldi, giornalista e responsabile comunicazione di UnaRes Communication.

 

 Orari di apertura: Lunedì - sabato, 9.00-22.00; domenica 9.00 - 13.00 

 

 

Le note del canto gregoriano suggellano la collaborazione tra il Museo della carta di Fabriano e l'Editore Tallone

Guarda il video/watch the video realizzato dal Gruppo Corale di Santa Cecilia presso il Teatro Gentile, il Museo del Pianoforte Storico e il Museo della Carta di Fabriano, luogo dove è stata prodotta al tino la carta di cotone naturale 100% su cui è stata impressa in tiratura limitata la sequenza gregoriana Victimæ Paschali Laudes, la cui copia numero 1 è stata consegnata al Santo Padre dal Vescovo della Diocesi di Fabriano, Mons. Giancarlo Vecerrica.

La prestigiosa collaborazione del Museo della Carta e della Filigrana con l'Editore Tallone è stata avviata nel 2011 in occasione dell'inaugurazione della nuova sezione del Museo intitolata “La Civiltà della Scrittura”, in cui è stato ricavato uno spazio permanente dedicato proprio all'Editore alpignanese. Con Victimae Paschali Laudes, e più recentemente con il Manuale Tipografico III, si celebra, dunque, la straordinaria unione dell'arte bianca e l'arte nera che, storicamente, ha visto la Carta di Fabriano nel ruolo di partner privilegiato dei più grandi stampatori di sempre [leggi ….]

La sequenza gregoriana, qui visibile, è stata composta a mano con i caratteri musicali nel corpo 48 fusi a Parigi da Deberny nel XIX secolo secondo il sistema del maestro Theophile Beaudoire, sotto la direzione dei Reverendi Padri di Solesmes. Il testo latino è stato composto a mano con i caratteri veneziani Garaldus corpo 24 di ispirazione cinquecentesca, fusi dalla Nebiolo di Torino. Disponibile incorniciata a € 110.   

A famous Gregorian chant set by hand in 48 point types designed by typefounder Theophile Beaudoire and cast by Deberny in Paris in the 19th century, has been printed in limited edition on 100% cotton paper hand-made at the Museum of Paper and Watermark in Fabriano (available framed for € 110). Watch a photo here.

 

 

Il nuovo Manuale Tipografico alla Library of Congress

Guarda la foto/Watch the photo here: (da sinistra) l'Ambasciatore d'Italia, Claudio Bisogniero; il capo della divisione europea della Library of Congress, Grant Harris; l'Assessore alla cultura di Fabriano, Giovanni Balducci; la moglie dell'Ambasciatore, Luisa Denise Noce Benigni Olivieri.

 

Il 21 novembre 2013 un esemplare speciale del nuovo Manuale Tipografico dedicato all'estetica delle carte, filigrane e inchiostri, stampato su carta di cotone naturale 100%, realizzata al tino dai mastri cartai del Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano, sarà omaggiato alla Library of Congress dalla Città di Fabriano, UNESCO Creative City of Crafts and Folks Arts, e consegnato per le mani dell’Ambasciatore italiano Claudio Bisogniero, a suggello dell’anno della cultura italiana negli U.S.A. Leggi il comunicato stampa/Read the press release.

La cerimonia avverrà in corrispondenza dell'apertura della mostra “Fabriano 1264, 750 Years of Western Paper: carrying knowledge, spreading culture, connecting peoples” ospitata dall’Ambasciata d’Italia a Washington fino al 20 dicembre. Maggiori informazioni qui/More infos.

On November 21st, the Italian Ambassador presents the Library of Congress with the new Manuale Tipografico dedicated to papers, watermarks and inks. 

 

Márcia Theóphilo - Ospite RAI 2

Intervista a Márcia Theóphilo, poeta-antropologa amazzonica candidata al Nobel, autrice di Boto il delfino rosa per i tipi Tallone. Accedi al video/Watch the video.

 

 

Page 4 of 5